Il mio papà ha i capelli bianchi

6bca3825b053342e43392e07e352e434.jpg
Ieri ho osservato il mio papà. Ha i capeli bianchi. Che c’è di strano, direte voi, visto che ha 70 anni? Beh, Non me ne sono mai accorta. Fino a poco tempo fa ne aveva pochi. Era una bella illusione. Adesso ho realizzato che non è più il mio papà giovane e forte di una volta. Ora non è più lui a proteggermi, ma dovrò essere io ad avere cura di lui. Vi scrivo con gli occhi velati. Non so perchè, ma nel ritmo frenetico della mia vita, non mi ero mai fermata a osservare questa cosa. I miei genitori stanno invecchiando. Mi si stringe il cuore. Forse è lo stesso sentimento che hanno provato loro quando hanno realizzato che la loro bambina era cresciuta, qualche anno fa. Non so spiegare perchè solo ieri abbia focalizzato in pieno questo fatto. Cerchi di crescere il più in fretta possibile, vuoi diventare grande, indipendente, ti laurei, trovi un lavoro, sgomiti nella vita per farti un posto e poi, un ciuffo di capelli bianchi e ti fermi a pensare. Ti fermi e pensi a tutto quello che avresti potuto fare per i tuoi genitori e non lo hai fatto, ti chiedi se gli hai dimostrato fino in fondo che gli vuoi bene, se lo sanno, se ne sono incrollabilmente certi. A volte mi chiedo se il mio schifosissimo carattere non mi porti a fare del male involontariamente a qualcuno, mi chiedo se faccio abbastanza per far capire i miei sentimenti alle persone a cui voglio bene, mi chiedo se davvero volersi bene non voglia dire far del bene agli altri prima che a se stessi. Perchè fa male pensare che non hai dimostrato loro a sufficienza quanto gli vuoi bene. Potrebbe, un giorno, non essercene ppiù il tempo. Perché in definitiva, tutti gli scontri che ci sono, ci sono solo perchè loro ti vogliono bene. A volte troppo e ti senti legato. Ma ti vogliono comunque bene. Lo fanno per te.  
Il mio papà ha i capelli bianchiultima modifica: 2007-11-04T14:40:00+00:00da zambra_red
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Il mio papà ha i capelli bianchi

  1. Ciao peno di essere molto piu giovane di te, comunque i capisco e leggendo mi sono uscite le lacrime agli occhi. Tutte le volte che penso a questo (molto spesso) mi passa quasi la voglia di vivere perchè penso che un giorno non ci saranno piu e non so come fare stessa cosa anche con i nonni . Grazie Rispondimi 🙂

Lascia un commento