Uomini e poesia

  Da poco meno di un anno navigo per i blog e con mio felice stupore trovo sempre più spesso blog di poesia curati interamente da uomini. Evidentemente deve esserci un buon numero di uomini che apprezzano, se non anche scrivono, le poesie. E scrivono d’amore, ma non solo. Ciò che mi chiedo è: nella vita reale, dove sono? Possibile … Continua a leggere

Tristezza

  Perché, quando cade la tristezza in fondo al cuore, come la neve, non fa rumore? (L.Battisti)         Come è nobile chi, col cuore triste, vuol cantare ugualmente un canto felice, tra cuori felici. (Kahlil Gibran)  

Ancora Neruda per il mio pucci

  Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l’aria, ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani, l’acqua che d’improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d’argento che ti nasce. Dura è la mia lotta e torno con gli occhi stanchi, a volte, d’aver visto la terra che non cambia, ma entrando il tuo … Continua a leggere

Di Pablo Neruda

    Se saprai starmi vicino, e potremo essere diversi, se il sole illuminerà entrambi senza che le nostre ombre si sovrappongano, se riusciremo ad essere “noi” in mezzo al mondo e insieme al mondo, piangere, ridere, vivere. Se ogni giorno sarà scoprire quello che siamo e non il ricordo di come eravamo, se sapremo darci l’un l’altro senza sapere … Continua a leggere