propositi senza foto

Ciao a tutti, è un po’ che non mi faccio viva, è che non ho ancora trovato il ritmo giusto.

Questo sarà un post senza foto, certo, le foto rendono il contesto più bello, ma le foto, se ci saranno, saranno messe più tardi. La prossima settimana comincio la mia agognata settimana di ferie, e spero di trovare qualche soggetto degno da fotografare. Non so ancora che cosa farò, ma non importa, so che l’obiettivo è rilassarsi. Vedere qualcosa che mi piaccia e non fare nulla solo per poter avere qualcosa di interessante da raccontare agli amici. Che poi, ne ho pochini. Pochini e lontani. Ma rimpolpare le fila, ci penseròa settembre. mi informerò per fare un po’ di volontariato, il primo pensiero è con la croce verde, oppure la protezione civile. Poi cambierò anche palestra, magari ce n’è qualcuna con qualchè attività che permette di socializzare un po’ di più, che so, qualche cena, qualche uscita. Il fatto è che odio la discoteca, cavoli… e pare che sia l’unico luogo in cui socializzare. Magari poteei iscrivermi a un corso di ballo, si tratta solo di trovarlo qui vicino 😛

Non so bene con che scopo sto scrivendo questo post, forse per fae un contratto con me stessa, per fare i punto di quello che ho e di quello che mi manca. mistero… 😀

Beh cose che mi mancano, di fondamentali, due. Di cose meno fondamentali, penso nessuna, di inutili, moltissime 😀

A cominciare dall’iphone, ma è un bel giocattolo, eh sì. Poi mi manca un bel giro a Londra, poi mi manca un paio di scarponcini Timberland, poi un’altro paio di sessioni dall’estetista… e se dovessi andare all’ikea, penso che troverei un milione di cose di cui non poter fare assolutamente a meno… qualche candela profumata, un vaso colorato, una pianta, chi lo sa?

Ma di cose  che mi servono della categoria inutili ne avrò sempre bisogno, per colmare probabilmente il bisogno delle due fondamentali.

Bello lo spunto del film “tra le nuvole”, prendi uno zaino e mettici tutte le cose che haiin casa e ritieni importanti. Poi lo zaino prende fuoco, e devi togliere per prime quelle indispensabili. In casa, non ho nulla che sia indispensabile. E questo fa pensare.

Ma magari finisco di pensare dopo pranzo, ok?

Buon fine settimana di sole a tutti 🙂

 

propositi senza fotoultima modifica: 2010-08-21T13:36:02+00:00da zambra_red
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “propositi senza foto

  1. Ciao Zambra.. non ci si accontenta mai vero?. D’altra parte anch’io sono un eterno insoddisfatto. Solo a volte riesco a vedere oltre al vetro appannato dai bailame della televisione, dal caos dei mille impegni e problemi quotidiani.
    Forse c’è una speranza.
    Si chiama serenità ed è più bella della felicità.

Lascia un commento