L’amore

P1040643.JPGL’amore è come la morte: non si sa quando ci colpirà. La morte non si può evitare, ma un controllo possiamo averlo: per esempio possiamo decidere il momento. L’amore no, non è possibile pianificarlo, non si può decidere di amare. Viviamo senza poter sapere quando la donna o l’uomo che ci sconvolgerà entrerà nella nostra vita.

 

 

L’amoreultima modifica: 2011-09-02T22:40:00+00:00da zambra_red
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “L’amore

  1. L’amore è gioia, è dolore, è pace, è guerra, è perdono, è dolcezza, è furia, è accusa, è lite furibonda, è fuggire, è ritrovarsi, è deludere, è riconquistare, è mettere tutto in gioco col rischio di perderlo, è ricevere tutto dando niente, è dare tutto per nulla in cambio. L’amore ti colpisce come un fulmine a ciel sereno, ti brucia dentro come una torcia incandescente e non ti abbandona piu’. Amore è avere l’altro dentro di se senza che ce se ne accorga, è li, esiste ed è parte di te. Amore è distruggere l’altro per ricostruirlo, amare è essere in balia delle onde dell’altro e dell’altro essere il nostromo. Amore è quello che provo, e non vi sarà mai una prova cosi dura che lo possa sconfiggere, ogni prova e ogni problema lo renderà sempre piu forte.

Lascia un commento